ctp
la tutela dei minori; la violenza, le situazioni di pregiudizio e percorsi migratori
    Il corso ha come obiettivi: l’acquisizione delle conoscenze di base in merito alle principali procedure relative ai percorsi nell’ambito del lavoro sociale con le famiglie, in particolare nelle situazioni cosiddette “di tutela dei minori”, in cui gli operatori hanno come interlocutore anche l’Autorità Giudiziaria (minorile e/o ordinaria) per i procedimenti di natura civile e/o amministrativa.     favorire una sempre più efficace collaborazione tra gli operatori territoriali psico-socio-educativi e sanitari, i difensori e l’autorità giudiziaria Sbocchi professionali   formare un consulente nella tutela dei diritti giuridici, sociali educativi e psicologici del minore.    I campi di applicazione sono [...]